Musica, news, Francesco Renga cambia vita e torna agli albori musicali?

Musica, News, Autunno 2016: Francesco Renga cambia rotta. Il cantautore italiano dopo Vivendo adesso ha rivoluzionato la sua vita ma anche la musica.

Musica, news: Francesco Renga ha cambiato radicalmente la sua musica. Un processo lungo cominciato durante il Sanremo del 2012. In quell’occasione il cantante si presentò con Vivendo adesso, un brano scritto per lui da Elisa Toffoli. Qual è il risultato finale di tale processo? Il risultato è il nuovo album Scriverò il tuo nome.

“Se la vita fosse una canzone per trovarle un nome basteresti tu…”. Sostanzialmente abbiamo imparato a conoscere Francesco Regna proprio attraverso la musica, anche quando questa è stata scritta insieme ad altri. Negli ultimi anni è diventato uno dei suoi autori anche Ermal Meta, che non a caso ha firmato anche l’ultima canzone di Renga, Il Bene. Questo singolo lo troviamo in rotazione da qualche mese nelle radio e tra l’altro questo figura tra le colonne sonore del tour di Renga.

In un certo qual modo Il Bene mostra una notevole crescita musicale dell’artista, dovuta proprio a una stretta collaborazione con altri collegi. Nell’album Scriverò il tuo nome fra gli artisti oltre Ermal Meta figurano altri grandi nomi. Nel team di Francesco Renga troviamo Francesco Gabbani, coautore de L’amore sa, e Nek, coautore de I nostri giorni.

La musica di Francesco Renga è diventata un mix di influenze stilistiche diverse, che gli ha permesso di avere una crescita artistica importante. Nel frattempo però il cantautore è riuscito a non perdere il suo personale tocco musicale. Ascoltando bene i brani dell’album Scriverò il tuo nome possiamo ritrovare il Francesco Renga degli albori. Era dai tempi de La tua bellezza che non sentivamo la grinta del cantante, pensate che alcuni critici l’avevano definito anche banale. Il cambiamento di vita secondo voi può aver influito nella produzione musicale di Francesco Renga? Con l’arrivo di Diana Poloni è rinata la vena artistica di Renga. In un certo qual modo è come se il cantante ha finalmente qualcosa di nuovo da raccontare…

See you at the next review music…

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.