Intervista Esclusiva Marirosa Fedele: La mia musica è un cammino di fiduciosa attesa

Intervista Esclusiva Mirirosa Fedele: La mia musica è un cammino di fiduciosa attesa

Musica, News, Intervista Esclusiva; Marirosa Fedele uno swing di Fragile Lacrima… Una canzone capace di colpire le emozioni, ma con una base musicale atipica.

Musica, News, Intervista Esclusiva; Marirosa Fedele presenta il suo singolo Fragile Lacrima. La canzone è stata composta dall’artista in perfetto stile cantautorato italiano, anche se lo swing da quel qualcosa in più che la rende nel complesso atipica.

La musica che compone Fragile Lacrima di Marirosa Fedele è uno swing diverso da quello che siamo abituati ad ascoltare solitamente. La canzone ha infatti una forte base ritmica, rimarcata dai i vari suoni basi che accompagnano tutta la durata del singolo.

Ti va di raccontarci come nasce Fragile Lacrima?

Il brano nasce dalla voglia di raccontare la storia di quella che definisco una “Fragile Lacrima”. Ognuno di noi nel proprio profondo possiede una parte vulnerabile che talvolta racconta molto più di quanto si possa credere ed in questo brano, attraverso uno sguardo ironico ed una musicalità volutamente solare, tipica anche un po’ della musica tradizionale brasiliana, ho voluto raccontare gli attimi di fragilità all’interno di un rapporto di coppia.

Pensi che la fragilità, come emozione, sia il perno della tua musica?

Non proprio, ma in questo progetto si. Avendo come fil rouge il racconto di storie in cui i personaggi sono alla ricerca di un attimo di condivisione con l’altro, la fragilità è un’emozione portante, ma in linea generale nella mia musica racconto storie di vita quotidiana nelle quali ogni viaggiatore racconta storie dal suo tempo e molto spesso sono storie che hanno come sfondo la ricerca di un “qualcosa”…

Se dovessi descrivere la tua arte quale emozione sceglieresti?

Sceglierei l’emozione della speranza perché la mia musica è un po’ un cammino di fiduciosa attesa…

La tua musica di Fragile Lacrima affonda un po’ le sue radici nello swing?

Non proprio, la musica di fragile lacrima affonda le sue radici nella rumba.

Quali sono i progetti che hai in cantiere per questa estate 2017?

Portare in giro il progetto “Cuciti gli Occhi” attraverso una serie di live. Dal 27 maggio partiranno i concerti nei quali suonerò i brani contenuti nell’EP e brani della tradizione brasiliana.

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *