Intervista esclusiva a Frida Neri: Alma è un mix di storie, versi, immagini e canzoni

Intervista esclusiva a Frida Neri Alma è un mix di storie, veri, immagini e canzoni
Intervista esclusiva a Frida Neri Alma è un mix di storie, veri, immagini e canzoni

Musica, News, Intervista Esclusiva; Frida Neri presenta il suo disco Alma… “Il mio album è un mix di storie, versi, immagini, canzoni e suoni appassionanti!”.

Musica, News, Intervista Esclusiva; Frida Neri ormai da mesi sta raccogliendo diverso successo con il suo lavoro discografico Alma.

L’album di Frida Neri si presenta come una vera e propria scoperta e ricerca di suoni e parole, un mix artistico realizzato con un sound ritmo ben studiato. A raccontare i dettagli del disco Alma, in esclusiva a New Feeling, è stata proprio Frida Neri.

Cosa troviamo nel tuo nuovo disco Alma?

Bella domanda! Cosa trovate? Storie, versi, immagini, canzoni e suoni appassionati! Alma è un mondo sonoro, un piccolo viaggio, una dimensione in cui potersi abbandonare. È stato pensato suonato e realizzato con il cuore e spero che questo possa smuovere chi lo ascolta

Alla realizzazione del tuo disco hanno contribuito numerosi artisti, cosa hai appreso da ognuno di loro?

Bellezza, bellezza a palate! La cura nel dare vita ad un certo suono, ad un certo fraseggio, alle scelte che sono state fatte. E poi la capacità di ascoltare e intendere ognuno, il mondo dell’altro. Solo così, si può alchemicamente creare un incantesimo!

Qual è lo strumento musicali che pensi ti rappresenti maggiormente e che troviamo sempre nella tua musica?

Beh, la chitarra è con me da sempre; eppure in questo disco non avrei potuto fare a meno di un singolo strumento coinvolto!

Con “Alma” il riferimento all’anima è necessario… Come definisci la tua anima artistica?

Eh…! (Ndr Sorride) Si tratta di un mistero che cerco di comprendere di giorno in giorno, di svolta in svolta….è come una sorta di nascondino…

Quali sono gli impegni in agenda per questa estate?

Ci saranno concerti in varie formazioni: dalle date in solo, al trio (chitarra e flauti) fino alla formazione completa. Tenete sott’occhio il sito fridaneri.com

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *