Musica, Intervista esclusiva a Andrea Paone: Amo la musica bella, autentica

Musica, Intervista esclusiva a Andrea Paone: Amo la musica bella, autentica
Musica, Intervista esclusiva a Andrea Paone: Amo la musica bella, autentica

Musica, News, Intervista Esclusiva; Andrea Paone pronto a farsi spazio nel mondo della musica italiana? Più volte, qui su New Feeling, abbiamo avuto modo di parlare degli artisti esordienti… E da questo mondo arriva appunto un nuovo artista pieno di musica da proporre!

Musica, News, Intervista Esclusiva; Andrea Paone è un nuovo e giovane artista pronto a mettersi in gioco con la sua musica… Una chitarra, tante parole e tutta la melodia che serve per realizzare il suo sogno. Da poco Andrea Paone ha pubblicato il suo singolo Sale.

Sale è una canzone contenitore, infatti già dal primo ascolto possiamo intuire la miscelanza di generi musicali come il rock e l’elettronica. A raccontarci tutto nel dettaglio però è stato lo stesso Andrea Paone durante l’intervista esclusiva, rilasciata a noi di New Feeling.

Musica rock, acustica quasi contaminata dagli effetti elettronici. Quali influenze stilistiche hanno contribuito alla nascita del brano Sale?

Sale nasce in maniera spontanea semplicemente con una chitarra in mano. Io ed Ettore Diliberto abbiamo deciso di darle un vestito che rispecchiasse i sui contenuti concreti espressi con semplicità e dinamicità. Abbiamo unito l’anima più rock del brano ad un sound in cui si è dato spazio a sonorità elettroniche.

Ascoltando la canzone potrei dire che lo strumento portante è la chitarra… Ma secondo me c’è qualcosa di più, confermi?

Certamente. Abbiamo voluto fondere le chitarre con un ambiente che ha reso il brano coerente col resto dell’album in uscita a Settembre nel quale abbracciamo molti stili con il denominatore comune di un sound che ha sempre un’identità ben definita.

Come definiresti la tua musica?

Vera, spontanea, con sonorità ed arrangiamenti ricercati ma dall’impatto immediato in cui la semplicità percepita vuole essere il valore aggiunto.

C’è un artista in particolare che consideri la tua guida?

Amo la musica bella, autentica. Ho sempre ascoltato ogni genere di musica. Tutti quelli che mettono cuore nel suono e nelle parole che esprimono sono per me una guida importante.

Quali sono i prossimi impegni per l’estate 2017?

Durante l’estate promuoveremo molto il singolo con apparizioni in vari contesti sia dal vivo che radiofonici, in attesa di poter presentare uno vero spettacolo in cui presentare l’intero album live dopo l’estate.

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *