Placido Domingo Jr in esclusiva: stasera al Parco della Musica con Volver – Amore Tango

Placido Domingo Jr in esclusiva: stasera al Parco della Musica con Volver - Amore Tango
Placido Domingo Jr in esclusiva: stasera al Parco della Musica con Volver – Amore Tango

Musica, News, Intervista Esclusiva; Placido Domingo Jr è attesissimo all’Auditorium Parco della Musica di Roma per il suo concerto evento Volver -Anima Tango. Il musicista di fama internazionale stasera esibirà con alcuni grandi classici della musica rivisitati da un punto di vista artistico totalmente nuovo e innovativo.

Musica, News, Intervista Esclusiva; Placido Domingo Jr è uno dei musicisti più conosciuti e stimati al mondo. l’album Amore Infinito, che contiene alcune delle poesie scritte da papa Giovanni Paolo II, pubblicato nel 2009, ha lasciato un segno indelebile nel mondo della musica mondiale. Il lavoro discografico di Placido Domingo riuscì a riscuotere così tanto successo da fargli conquistare il Premio Produttore/Ingegnere al Grammy Award, ma non solo… Amore Infinito è presente anche nella Billiboard’s Album Top Classical Crossover.

Placido Domingo però non ha mai messo a tacere la sua vena creativa e, dopo svariate collaborazioni con musicisti come Riccardo Cocciante, Josè Carreras, Luciano Pavarotti, ecc… Stasera sarà protagonista con il suo concerto evento Volver – Anima Tango. A raccontarci tutto nel dettaglio è stato lo stesso Placido Domingo Jr qui in esclusiva su New Feeling.

Per un musicista del suo calibro com’è stato rivisitare alcuni grandi classici della musica anni 50′ e 60′? Cosa ha portato della sua esperienza musicale in questo progetto?

Innanzitutto affrontare un repertorio così importante ed amato è sempre una operazione di grande responsabilità nei confronti del pubblico. Io ho cercato di interpretare ogni brano e ogni sentimento in esso espresso secondo il mio stile e la mia sensibilità artistica e musicale.

C’è uno dei brani riarrangiati che per te ha un significato particolare?

Ovviamente Vecchio Frack di Modugno, che sarà presentato in una veste totalmente nuova, in lingua spagnola. Abbiamo percepito una potenzialità “tanghera” in questo brano ed abbiamo provato a presentarlo in una versione molto originale e inaspettata.

Una domanda che sicuramente in molti ti hanno fatto: come definisci la tua musica? Ma soprattutto i brani contenuti nel Lp Latidos rappresentano uno spunto per un cambiamento artistico?

Io ho deciso che di cantare tutto ciò che si accorda bene con le mie passioni musicali, la mia vocalità e la mia capacità interpretativa. Latidos è il mio primo Cd mondiale e volevo presentarmi al pubblico con cover di brani molto conosciuti, per questo ho incluso tutti grandi classici della tradizione latina che ovviamente fanno parte del mio bagaglio.

Il 20 maggio sarai impegnato all’Auditorium Parco della Musica con il concerto Volver – Anima Tango, puoi già accennarci qualcosa della scaletta?

Presenteremo grandi classici del tango da Gardel a Piazzolla, come Volver, Por una cabeza, Uno, Oblivion, Los Pajaros Perdidos e tanti altri… accanto a questi brani abbiamo inserito Vecchio Frack di Modugno, Vedrai vedrai di Luigi Tenco e altro ancora… Sarà una sorpresa…

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *