Musica, 8 Marzo 2017, Festa della Donna, Alice Paba in esclusiva dopo Sanremo 2017: Mi sento Pop/Rock

Musica, 8 Marzo 2017, Festa della Donna, Alice Paba in esclusiva dopo Sanremo 2017 Mi sento Pop Rock
Musica, 8 Marzo 2017, Festa della Donna, Alice Paba in esclusiva dopo Sanremo 2017 Mi sento Pop Rock

Musica, News, 8 Marzo 2017, Intervista Esclusiva; Alice Paba protagonista della Festa della Donna su New Feeling! Cosa è cambiato per Alice Paba dopo Sanremo 2017? “Mi sento Pop/Rock!”

Musica, News, 8 Marzo 2017, Intervista Esclusiva; Alice Paba protagonista della Festa della Donna su New Feeling! Abbiamo imparato a conoscere la cantante quasi un anno fa grazie al talent The Voice, dove ha dimostrato di avere delle doti canore un po’ fuori dal comune. Alice Paba ha un’innata ritmica pop rock, tanto da rendere perfetta e particolare la sua voce su basi semplici e arrangiamenti armonici… Non a caso la sua migliore amica (come abbiamo visto a The Voice) è appunto la chitarra acustica!

Alice Paba durante The Voice, dove era una dei membri del Team Dolcenera, ha avuto modo di mettere in mostra tutto il suo talento… Lo stesso che forse non era stato capito dalla scuola di Amici di Maria De Filippi nel 2015, dove è stata eliminata nella fase iniziale del talent. La tenacia però credo che sia quello che più la caratterizza, tanto da esplodere letteralmente sul palco di Sanremo 2017 al fianco di Nesli con il brano Do retta a te (Leggi qui l’intervista fatta a Nesli per New Feeling)

In questi giorni Alice Paba tra l’altro è protagonista anche negli store, compresi quelli digitali, con il suo album Se fossi un angelo che contiene il brano di Sanremo 2017 e la cover de Ma il cielo è sempre più blu, di Rino Gaetano, realizzata sempre con Nesli… Proprio per questa lunga serie di motivi inauguriamo la giornata dedicata alla Festa della Donna 2017 con d Alice Paba che ha deciso di raccontare la nuova fase della sua vita artistica qui, su New Feeling!

Da The Voice a Sanremo 2017 con Nesli… come hai vissuto tutte queste emozioni?

È stato assurdo ma voluto al tempo stesso, passetto dopo passetto, opportunità dopo opportunità… Sono riuscita a camminare verso l’emozione del palco dell’Ariston è stato bellissimo e alla fine di tutto posso dire di essere molto soddisfatta e più ricca di esperienze.

Sei stata definita anche una delle cantanti più eleganti del festival con una dolcissima e acuta voce, ma questo non è bastato a salvarvi dall’eliminazione. Come hai appreso la notizia?

Sicuramente mi sono goduta fino alla fine le belle parole e il supporto della gente! Ed ho capito ancora di più che la musica è fatta anche di incomprensioni e pareri spesso contrastanti poiché, come tutte le forme d’arte, la bellezza sta nell’interpretazione soggettiva di ognuno. Spero sia arrivata l’intenzione e l’intensità dell’esibizione.
E se ci scappa anche lo stile non ci offendiamo (Ndr. Ride).
Il brano di Sanremo 2017, Do retta a te, mette in risalto una parte di te che nessuno immaginava. Dove nascondevi questi bellissimi acuti?
Mette in risalto la mia parte dolce e innamorata che di solito viene oscurata dalle tenebre del rock che tendo spesso a tirar fuori.
Musica, 8 Marzo 2017, Festa della Donna, Alice Paba in esclusiva dopo Sanremo 2017 Mi sento Pop Rock
Musica, 8 Marzo 2017, Festa della Donna, Alice Paba in esclusiva dopo Sanremo 2017 Mi sento Pop Rock
Quando pensi alla tua carriera c’è un artista che rappresenta per te un punto di riferimento?
Quando penso alla mia carriera e penso a dove ho iniziato mi vengono in mente tante figure, troppe forse…. Sicuramente per quanto riguarda le mie canzoni di Fabrizio De Andrè sin da bambina mi ha accompagnato! Poi però tutto il resto è un gran mix di generi e artisti molto diversi fra loro…
Ti definisci una cantante più pop o rock?
Bella domanda! Per adesso credo proprio che mi senta Pop/Rock!
Adesso per te è ufficialmente cominciata una nuova vita e una nuova carriera, quali sono i tuoi progetti?
Per adesso vorrei sistemare le mie esigenze artistiche da ventenne che sono… Tipo piccolo studio e casetta per poter scrivere ancora di più. Già ho in mente tante belle cose e resta solo da metterle in ordine insieme ai miei pensieri.
 

3 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *