Cristian Imparato Intervista Esclusiva, La musica dopo Io Canto ecco la cover di Over The Rainbow

Cristian Imparato Intervista Esclusiva, La musica dopo Io Canto ecco la cover di Over The Rainbow
Cristian Imparato Intervista Esclusiva, La musica dopo Io Canto ecco la cover di Over The Rainbow

Musica, News, Intervista Esclusiva; Cristian Imparato non è più il bambino che abbiamo conosciuto a Io Canto! L’artista ha voluto dimostrarlo con la reinterpretazione di classici come Over The Rainbow…

Musica, News, Intervista Esclusiva; Chi di voi ricorda Cristian Imparato? Molti di noi lo conoscono per il suo percorso al programma Io Canto e per la sua fantastica interpretazione della canzone Adagio, cantata da Lara Fabian. Ma gli anni passano e Cristian Imparato è cresciuto insieme alla sua arte, oggi infatti lo ritroviamo impegnato in nuovi progetti artistici uno dei quali comprende la reinterpretazione di un grande classico come Over The Rainbow.

Come annunciato prima Cristian Imparato ha avuto modo di crescere insieme alla sua arte, trovando così il modo di esprimersi attraverso la musica. Dopo il successo di cover come Pregherò di Giorgia e Who You Are di Jessi J…. Ecco che arriva la nuova sfida con Overt The Rainbow, ma i progetti di Cristian Imparato non finiscono qui! L’artista infatti si è raccontato in esclusiva qui su New Feeling!

Tu hai rivisitato e reinterpretato uno dei grandi classici della musica internazionale Over The Rainbow, c’è un legame particolare fra te e questa canzone?

Me ne sono innamorato al primo ascolto. E’ un brano che ti concilia col mondo. Un capolavoro. Interpretarla è stata un’impresa non semplice. Lo hanno già fatto in tantissimi con versioni davvero molto belle ma ho voluto cimentarmi lo stesso nell’impresa, mi dava l’opportunità di esprimere il mio messaggio di speranza in un epoca ed in un paese dove tutto sembra essere sempre più grigio, negativo.  Ho scelto questo brano perché contiene un messaggio positivo, un rifiuto ad ogni violenza e discrimine verso i più deboli;  un invito all’amore che non ha differenze per il colore della pelle, per il sesso o per la religione di una persona. L’incontro,  il dialogo e la disponibilità all’amore per il prossimo possono annientare ogni barriera e trasformare le diversità in completamento. Non sarà l’amore che contiene una canzone a far fermare l’odio, l’ipocrisia, il razzismo e la cattiveria umana ma nemmeno il silenzio e l’indifferenza. Per questo ho provato a dire la mia, per come so fare, cantando.

Sul tuo canale YouTube sono presenti anche altri brani rivisiti e reinterpretati come Pregherò di Giorgia e Who You Are di Jessi J, cosa spinge un cantante a dare un tocco personale al singolo di un altro artista? 

Adoro questi due brani! Mi rendo conto che la figura dell’interprete è sempre meno frequente rispetto alla moda che vuole ormai tutti autori. Io credo che un cantante debba saper fare sue le canzoni e non per forza comporle. Quando avrò l’ispirazione giusta proverò anche io a scrivere qualcosa ma il mio ruolo per adesso è un altro. In modo particolare ho registrato quei due brani come doveroso omaggio, spero gradito, a due eccezionali artiste, punti di riferimento molto importante nel mio personalissimo percorso. 

Hai in cantiere qualche inedito che potremmo sentire a breve? 

Qualcosa bolle in pentola ma ora è il tempo  di Over the rainbow … 

Quando si parla di Cristian Imparato il riferimento a Io Canto è davvero indispensabile, c’è qualcosa che ti manca del successo iniziato dopo il programma?

Mi mancano le amorevoli “cazziate” di Roberto Cenci e le coccole di Gerry Scotti.

La reinterpretazione di Over The Rainbow ti mostra davvero cresciuto sotto il profilo artistico, quali sono gli obiettivi che vuoi raggiungere durante la tua carriera?

Mi fa piacere che tu abbia apprezzato la crescita artistica che io però preferisco definire semplicemente una evoluzione. Sto lavorando e studiando duramente e mi auguro di riuscire a  non deludere le aspettative che in tanti ripongono in me. Da 5 anni, raccogliendo il suggerimento di David Foster, sto studiando anche danza e mi piacerebbe riprendere gli studi di recitazione. Mi piacerebbe prendere parte ad un Musical. L’obiettivo principale è riuscire a comunicare emozioni attraverso la musica e spero di poter vivere di questo. 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *