Musica, I Dear Jack scendono in campo con Guerra Personale

Musica: I Dear Jack  conquistano i fan con Guerra Personale. I cinque musicisti non potevano non essere menzionati tra gli artisti di spicco per questa estate 2016. Il gruppo quest’anno ha visto il cambiamento della voce solista. Dopo Alessio Bernabei  è arrivato Leiner Riflessi.

Il cambio voce aveva preoccupato parecchio i fan, soprattutto se consideriamo il fatto che il debutto musicale di Leiner Riflessi con i Dear Jack è avvenuto durante Sanremo. Infatti, se ripenso alla prima esibizione di Leiner con Mezzo Respiro ricordo un cantante quasi spaventato. Sostanzialmente un mix di paura, emozione e tensione… Ma sul palco dell’Ariston sono effetti collaterali quasi naturali. Il periodo di assestamento per la formazione musicale sembra essersi concluso definitivamente. Mezzo Respiro annunciava già delle novità, ma la canzone sembrava diretta solo ad un ad un gruppo di adolescenti. L’esplosione musicale arriva solo con Guerra Personale.  

Musica, Estate 2016, Dear Jack, news,
Dear Jack

Insieme a Leiner è cambiato anche lo stile musicale dei Dear Jack, se prima era solo una percezione adesso con Guerra Personale è arrivata la conferma. Il brano è davvero rivoluzionario e la prima volta che l’ho ascoltato ho pensato: eccoli finalmente!

La vecchia formazione non esiste più, per i Dear Jack è cominciato un altro film. Il gruppo ha definitamente archiviato la parentesi di Amici Di Maria De Filippo e anche il passato con Alessio Bernabei.

La musica dei Dear Jack è finalmente rock pop, gli strumenti possono essere ascoltati nitidamente, gli intervalli sono ritmicamente perfetti… Il testo non sembra più diretti solo ai teenager, ma la loro musica è diventata un linguaggio universale. Leiner Riflessi finalmente ha fatto sentire la sua voce! Possiamo tranquillamente dire che questa volta il gruppo ha finalmente trovato la giusta chiave musicale. Chissà quale altra chicca è nascosta dentro l’album “Mezzo Respiro” pubblicato lo scorso febbraio 2016… Sarà forse la cover di Oro del grande Mango?

Se you at the next review music…

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *